Maturità 2022: come affrontarla?

Dopo due anni di pandemia, in cui l’Esame di Stato è consistito nel solo colloquio, tornano le prove scritte. La prima prova è il tema di italiano, mentre la seconda è specifica dell’indirizzo e dell’istituto frequentato. Al colloquio, non ci saranno più le buste, ma rimarrà valida la procedura d’avvio del colloquio in cui il candidato, partendo dall’analisi dei materiali proposti dalla commissione, continuerà l’esame orale con collegamenti multidisciplinari.

leggi tutto

Demotivazione scolastica causa Lockdown. Affrontiamola insieme.

Dopo svariati mesi chiusi in casa a causa del Covid, dopo la didattica a distanza e nel bel mezzo di una pandemia è normale che tu abbia subito dei cambiamenti a livello di abitudini quotidiane e di vita in generale. In particolare, una conseguenza che deve affrontare la maggioranza degli studenti è caratterizzata proprio dalla demotivazione. Infatti, si è perso l’entusiasmo di imparare, la voglia di impegnarsi e la capacità di mettersi in gioco che prima erano più facili da attivare.

leggi tutto

Languishing

Durante questo ultimo anno e mezzo tutti noi abbiamo sentito scendere il livello di felicità, di sicurezza, di generale benessere. Questo stato è stato identificato dal New York Times come languishing. Ma che cos’è il languishing?

leggi tutto

Procrastinazione

Devi studiare per una verifica, un’interrogazione o un’esposizione oppure iniziare a fare i compiti ma continui a rimandare il momento in cui effettivamente inizi? Prima di qualche minuto, una mezz’ora, poi qualche ora e infine di intere giornate, e non sai bene nemmeno tu perché. La parola che meglio descrive questo comportamento è procrastinazione. Una volta che hai riflettuto su queste possibilità ecco alcuni consigli per cercare di limitare la procrastinazione.

leggi tutto

Insicurezza espositiva

Quante volte capita di prepararsi al meglio per un evento, una prova o un’esposizione; spendere tempo ed energie e poi bloccarsi o non avere una prestazione ottimale per colpa di insicurezza, agitazione e disagio? L’ansia da prestazione è una tra la più frequenti cause di fallimento espositivo, in campo scolastico, lavorativo e di vita quotidiana. Una bassa autoefficacia può infatti surclassare il duro lavoro svolto a monte, portando a blocchi, lapsus, balbettamenti, ed errori vari. Ma come è possibile incrementare la sicurezza espositiva evitando tutto ciò?

leggi tutto

Dipendenza da cellulare

Considerando le infinite potenzialità dei più attuali modelli di cellulari, che consentono di svolgere attraverso le app operazioni e attività di ogni genere, l’utilizzo costante e continuo dello smartphone potrebbe quasi sembrare una normale e naturale conseguenza della sua innegabile utilità.
In realtà la linea di confine oltre la quale si parla di dipendenza è piuttosto labile e, allo stesso tempo, è troppo facilmente e frequentemente superabile.

leggi tutto

Come affrontare una bocciatura

Ebbene si, è successo proprio a noi. La bocciatura è confermata, i nostri genitori sono a conoscenza di tutto e noi non sappiamo bene come ci dobbiamo sentire e comportare.
Non è semplice, chi pensava che proprio a noi potesse capitare una situazione del genere?
Proviamo a vedere insieme come possiamo gestire questa nuova avventura.

leggi tutto

Studiare non è solo leggere

È arrivato il momento di iniziare a studiare. Se ci rendiamo conto che le pagine che ci separano dalla meta sono tante, è probabile che venga spontaneo gettarsi a capofitto tra le righe sperando di arrivare all’ultima nel minor tempo possibile. I libri di testo scolastici, tuttavia, non di rado possono trasmettere informazioni utilissime allo studio degli argomenti al di là del linguaggio verbale.

leggi tutto

Passo per passo verso un buon tema

C’è un’abilità fondamentale da sviluppare, che attraversa  la storia scolastica di ciascuno e ciascuna, dalla scuola primaria fino all’università: la produzione scritta in lingua italiana. Più comunemente, a scuola viene spesso richiesto di scrivere “il tema”. Ti...

leggi tutto